Era meglio quando c'erano gli Squallor

Squallor: tutti i testi delle canzoni


Troia

Testo mandato da Roberto Corsi

Indice dei testi

Indiani a Worlock

Pace, Stephen, Sulke

Eeeh, più larga ien somma gone
Un po' più larga ien
Troppo corta!
Questi non sono indiani
Questi non sono indiani

U-u-u-u-u-u-u, ah!
U-u-u-u-u-u-u, ah!
U-u-u-u-u-u-u, ah!

Questi non sono indiani
Ma dei piccoli gnomi usciti dal penitenziario di Worlock
Aaah!

Mio perduto amore
Quando t'ho incontrato
Avevi gli occhi grandi
E la valigia piccola

Si, ma tu non mi conoscevi ancora
E io son scappato perché avevo paura di te
Perché mi guardavi male
Ed eri anche antipatica

Ma non si fece male
Perché non era guarito ancora
E andò avanti sfidando l'Autostrada del Sole
E quella dei Laghi
Ma - fu! - fermato
Dalla Polizia Stradale

Mio perduto amore
Che mi rimane di te?
Il ricordo dei tuoi occhi grandi
E una valigia piccola

E anche le chiavi della macchina
Che non avevo
E sei scappata con lei
Fino ad andare avanti ancora senza respiro
E non ci fermiamo mai
Andiamo sempre avanti
Avanti, avanti, c'è posto
Gridò lui a lei
E lei si voltò con la faccia ancora più odiosa
E le rispose:
"O te ne vai tu, o me ne vado io"
Ma io dove vado?
Dove? Io non lavoro...mai

Mio perduto amore
Addio per sempre
A te, ai tuoi occhi grandi
E alla tua valigia piccola

Ma tu mi devi lasciar stare, hai capito?
Brutta antipatica
Perché io non ti voglio vedere mai più
Ciao!

Gli altri testi

Le canzoni degli Squallor

Le canzoni di Daniele Pace

Le canzoni di Totò Savio