Era meglio quando c'erano gli Squallor

Squallor: tutti i testi delle canzoni

L'Americano

Autori: Pace, Bigazzi, Savio

Testo mandato da Davide Smiraglia

Indice dei testi   Compralo su Amazon

Give me one getton, please

-Pronto? Sei Maria? Io sono Radici, si
Tu lo sai che io ti voglio perché tu sei...no...uhm uhm uhm
Quando pensavo a te nel Massachussets, tu mi apparivi come una grandissima fica
Io ti volevo vicino a me nel mio letto
Si, tu scendevi, io salivo, sai tu?
Perché io non voglio che tu soffri per me
Sei stata meravigliosa, the wonderful pippa
Amore mio s..., io se non ti vedo posso morire
Darling, tu non puoi avere con me astio
Perché io non voglio che tu hai per me grande lovin' to given
The wonderful fai nine nine nine folain stavan lenn nine
Tu sei mia amore forte, grande, bella wonderful to one me
Oh yeah, oh yes. Pciù pciù pciù pciù pciù pciù pciù
You give me one kiss, why you es grande ra...grande ragazza per me
Tu camminare per strada
Quando io sono chiuso in mio ufficio business man
Io pensare a te quando sentire canzone "What's your name, what's your number"
E allora pensavo tu forse non ami me per mia personalità o per mia isolante
Tu forse pensare quei biglietti verdi con cifra sopra
Ma io credo che tu non essere così, essere brava, essere bella
Certamente, certamente io voglio vederti in mutande
Ma non nel cinema, perché grande scandalo tu potevi fare
Maschera voleva mettertelo anche in mano ma io gli ho detto:
"No, quella mia girl, tu non può fare così, aver pagato anche biglietto"
Tu darling fare grande offesa a la U.S.A. States. Pciù
Scivece, sciv'n gomma io ti ho dato, ma tu a me cosa mi hai dato?
Mi hai attaccato lo scolo ultimamente non ho detto anche niente
Perché no amici, uar friend, your friend, my friend, your friend
Ma me l'hai mis'n culo, io non voglio fare così
Io sono your boys
Io friend...ma no strunz
Ma io so' fortissimo, sai? Io ti amo molto
Tu non puoi giocare con me
Io so' grande giocatore di poker, telesina e dadi
E qualche volta anche azzardo io giocare
Perdere quasi sempre essere scarognato, però io qualche volta vincere
E se io vinco te lo posso mettere anche in culo perché io sono fortissimo, sai?
Io tengo una smerza che fa paura
C'ho la mano tronca e voglio fare con te piccolo gioco di carte
Io gioco l'asso, tu giochi il tre
Pigl'o cazz e scutulè, ma io non te lo voglio fare questo gioco
Sai, perché io sono forte
Sono un grande, sono piccolo bambino ma io quand'ero piccolo me lo facevo già in mano.

Gli altri testi