Era meglio quando c'erano gli Squallor

Squallor: tutti i testi delle canzoni

Pompa

Autori: Pace, Bigazzi, Savio

Testo mandato da Davide Smiraglia

Indice dei testi   Compralo su Amazon

Si, si, si, si, ci distinguiamo da tutti
Questa è Radio Pompa, che trasmette su cicli mestruali
Centouno per chi viene da sinistra e centodue per chi viene da destra
Guardate la radio, guardatela!
Oggi naturalmente trasmetteremo anche le hit-parade internazionali delle riserve indiane

Primo, nella tribù dei Napolaterereros, Antonio Esposito, con la canzone famosa folk:
"Mannaggia chella cantera 'e mammeta"
Al secondo posto, Cavallo Pezzato Che Va Piano E Va Lontano, con:
"Saggiami per piacere le unghie e sputale per terra"
Una famosa macumba che qui viene suonata da tutte le tribù
Al terzo posto, il più fantomatico dei capi indiani Sioux, tale Piede Nere Scorze'e Velluto
Con la canzone favolosa dal ritmo stanco leggero piedipùl, di Ernesto Antonio, dal titolo:
"Hassalà calè halà-ha-hammà-ha-hassalà malà-hae-haidalasù-hona manamanà-ha-ha ammè;
sala malà-hi-hu-hu-hu-hu-hu-hu-salamalamà-ha-hi-halasu-hana manà-ammè,
all'anema 'e chella cantera 'e chella...
hassaià-handreasei-hun-hassalà-handalamela-hassa lamalà; salamalà; salamalà;
salamalà caninariamuà; scu-hane-hane-hasa nama-ha-hina nase
mamamamà afammocca a chella cantera 'e chella cessa 'e mammeta
ma va fà ind'o mazzo 'e chella pereta 'e puorco 'e chi t'è 'mmuorto;
salamalà malamai; saaalauei; saaalauè ramarauè ramara salamà ramalammè;
sala vara varavarattè; hansala-hi-hassala-hera-ha-hosi-hoooonsala-hara-hella-haraià;
mor-hassa-hala malamà snauaianauah; aaaaaah;
sala manina-hauananghina-uananghina-uana-hana-hai vafammocca a chella cantera 'e chella cessa bucchinara;
hananananammè;siiinavafanamanain; vafanain; salalà uanasumossalalà; halalasalà;
hauala salalalà; halalalalà; hasalama-hamama ma vafammocca-halalà-chi t'è chella...
essiammo-haiassiamalaià uallallallallà-uallallallallallà-uallallallallà
ma nun ce rompere 'o ca-ca all'anem'e chi t'è 'mmuorte;
salauananai; salavanavai; salavanavai; salavananai;
seeemmueeeeeè-uè-ueeeeeè"

E torniamo alla nostra radio da alcuni short pubblicitari:

Alla Fifth Avenue, all'angolo con Forcella Street
Vendiamo quattro calzini bucati di Randolph Scott
In cambio di un...a scorza di mellone

La ditta Sciaffone offre un gelato cono con quattro ricambi vellutati

E' Radio Pompa, ricordatevelo che trasmette sempre su centouno cicli mestruali

Edissione straordinariaaa: è arrivato il treno in stassioneee
Si è schiaffato 'na mutanda 'n manoooooo
È arrivato il trenoooooo
Si è schiattatoooooooooooo, oooooooooooo
Buonasera.

Gli altri testi