Era meglio quando c'erano gli Squallor

Squallor: tutti i testi delle canzoni

Santanna

Autori: Pace, Bigazzi, Savio

Testo mandato da Lorenzo Procacci e Fabio Fantini

Indice dei testi   Compralo su Amazon

La sua forza era nel nome, lo chiamavano Pedro Liquigas,
ogni minaccia era una promessa, ogni promessa, una cambiale.
Fece un grosso errore, si giocò tutta la sua fortuna sul 41 nero
ma non contento puntò due milioni di dollari sul verde
ma incontrò un uomo era Valmirez della Parca d'Or Canton del Cranio Asciudo,
conosciuto con lo pseudonimo di
Santanna.

Nell'Arizona… Nell'Arizona… Nell'Arizona nera..... tutta la terra tormentosa...

E allora molti uomini piansero, piansero di gioia e dissero
Liquigas, Liquigas, il suo nome è Liquigas, attenzione a lei Liquigas
Liquigas, Liquigas, il suo nome è Liquigas, attenzione a lei Liquigas...
Santanna.

Tre sono le cose che piacciono a me, disse Liquigas
ma l'altro con uno scatto felino gli mangiò l'orecchio
e le disse vis a vis:
"Allamannà hasseolane hasséola ortano allagana al mar? E lo cantar do morte?"
ma lui non si fece intimidire e lo schiaffeggiò molte volte senza terrore,
senza umanità fino a quando lui andò a casa e si suicidò.

Col gas.

Gli altri testi