Era meglio quando c'erano gli Squallor

Squallor: tutti i testi delle canzoni

Pierpaolo a Beverly Hills

Autori: Cerruti, Bigazzi, Savio

Testo mandato da Fabio Fantini

Indice dei testi   Compralo su Amazon

- E' un po' di tempo che non chiama Pierpaolo… Cosa farà? Cosa farà? Cosa farà?
- Pronto? Casa Borili-Baratti-Bolotti-Boffa?
- Sì… questa è la segr…
- C'è il mio papi?
- Sì… glielo chiamo, c'ha la segreteria telefonica…
- Ah… ti ho beccato, facevi dire dalla segreteria telefonica che non c'eri…
- Non è… Non era…
- Stasera ti ho beccato… mo' paghi quello, quello, quello e questo.
- Sono pronto. Sono pronto.
- Ti vengo a dire…
- Dimmi tutto.
- Mi servono cinquanta milioni di dollari…
- Alla faccia del…
- Perché io mi sono fidanzato con Madonna…
- Ah, quella che sta a Napoli?
- Non dire stronzate, non è quella che pensi tu, voi ce l'avete a Roma…
- Scusami, scusami…
- Io qui a Beverly Hills…
- Dove?
- …Tutte le sere al Magambo Hotel…
- Ah…
- …sto con Madonna…
- Quella che sta a Roma?
- Faccio il produttore cinematografico.
- Ho piacere.
- Ho prodotto…
- Che film?
- …"La mutanda insanguinata"…
- Bene. E poi?
- "Tre canguri a Hong Kong"…
- Titolo originale. Mi fa ridere.
- "Il fratello più piccolo di Rambo"…
- E chi è?
- Come chi è? E' quello che in culo te lo stampo.
- Vengo costì, ti darei uno schiaffone che…
- Com'è che non ridi?
- Non rido no…
- Senti, a proposito, la mamma come sta?
- Eh… come deve stare… è preoccupata…
- Mmmmh… E tu la fai disperare…
- Che ci vuoi fare… ormai è andata…
- Dunque, ti vengo a dire…
- Sì. Dimmi, dimmi, dì...
- Qui ci sono palmiti, meteoriti, sanguaciti e ossi arrugginiti… nel canyon…
- Eh… ne mort… Ti diverti?
- Qualche giorno prendiamo le nostre jeep fuoristrada e ce ne facciamo di cotte e di crude…
- Po po po po po po…
- Po po po po po po… Saltiamo, zompettiamo e baciamo, saltiamo, zompettiamo e baciamo…
- C'hai un culo così, Pierpaolo…
- Ancora in Italia con gli scioperi dei Cobas state voi… Ho letto sul giornale, fate schifo al cazzo…
- Non essere volgare…
- Qua non esiste uno che sciopera, tutti miliardari.
- Lo so. E qua invece possiamo…
- Entri nel ristorante c'è un miliardario. Vai al cinema, due miliardari.
- Poi?
- Vai a teatro, quattro miliardari.
- Poi?
- Vai alla mensa, cinque miliardari.
- Eeeeh…
- Vai allo sciopero, non c'è un miliardario. Va bè, a quello non ci vado… Qua c'è uno sfarzo che fa impressione.
- Vengo?
- Incontro un amico? Ciao. PO'. E stappo una bottiglia di champagne…
- Ne incontri due…
- Incontro due amici? PO' PO' PO'. No, ho fatto uno in più. PO' PO'. Due bottiglie di champagne. Qua c'è la vita vera.
- Eh, beato te…
- Spini, spinelli, spinotti, spinotti, spinelloni, qui non si capisce, è un turbillon di sesso…
- Vengh' io?
- No, tu non puoi venire…
- Perché?
- Perché tu guarda, poi tu c'hai una certa età…
- Va a cacare, io c'ho… ho fatto i soldi…
- Solo i ragazzi dagli otto ai quattordici anni…
- Eh, ma io c'ho il danaro…
- Il resto… tutto il resto è soia.
- All'anima di chi t'è muort…
- No. No no no no no…
- Piglio un aereo e vengo.
- Sì sì… No.
- Eh, lo vedi. Adesso te ne vai in culo, eh… Di venire…
- Non devi venire, non puoi venire. Te ne esci all'aeroporto, ti vedono, anziano, niente, qui a Los Angeles nie… anziani non ne vogliamo, vattenne vattenne vattenne vattenne vattenne vattenne…
- Eh, ma io c'ho i soldi…
- Qua ci so' tre categorie: produttori…
- Mmmh…
- …Arabi…
- Mmmh…
- …e miliardari.
- Eh. Io so' ricco…
- Tu potresti venire, ma c'è posto… passaporto ritirato…
- Eh.. le mie conoscenze… ci potevi aggiungere…
- Ciao… Ah, ti voglio dire una cosa: manda presto.
- E figurati se no…
- Manda presto se no so' cazzi fernet. Sarebbero cazzi amari.
- Mi fa ridere…
- A buon intenditor, poche parole. Ciao.
- Mh. Vafanculo, Pierpaolo.
- Ah, quando vedi mia mamma…
- Sì.
- …digli così, che la chiamo domani…
- Va bene.
- … o al prossimo ellepì.
- La chiamo io? Se non la chiami tu la chiamo io? Se n'è sciuto Pierpaolo, chiudi.

Gli altri testi