Era meglio quando c'erano gli Squallor

Squallor: tutti i testi delle canzoni


Troia

Testo mandato da Davide Smiraglia

Indice dei testi

Raccontala giusta Alfredo

Pace, Bigazzi, Savio

Yeeah!

Stavo baciando la solita donna
Che bacio sempre di giovedì
Quando ne incontro una più bella
Che non vedevo da venerdì
Mollo la prima per la seconda
Ma non ho il tempo di respirare
Che sulla porta vedo la terza
Che con la forza mi vuole amare

Raccontala giusta Alfredo
Se parli di vino ti credo
L'amore è come un fiore di lilla
E chi ce l'ha non te lo da
Le donne son belle Alfredo
Ma sono chimere per te

Se volete, lo giuro
Mi sento sicuro di quello che ho detto
E di quel che dirò

Stavo baciando la portinaia
Che delle mie donne la posta mi da
Quando con l'occhio vedo passare
La Contessina di Caccarà
Mollo la zotica per il blasone
Ma non ho il tempo di respirare
Che sulla porta vedo il Barone
Che con il guanto mi vuole sfidare

Raccontala giusta Alfredo
Se parli di vino ti credo
L'amore è come un fiore di lilla
E chi ce l'ha non te lo da
Le donne son belle Alfredo
Ma sono chimere per te

Se volete, lo giuro
Mi sento sicuro di quello che ho detto
E di quel che dirò

Stavo facendo l'elenco aggiornato
Catalogando le donne passate
Credevo proprio di avere finito
Quando mi accorgo di avere scordato
Gisella, Riccarda, Carlina, Sofia
Ornella, Tamara, Amelia e sua zia
Francesca, Renata, Luciana e Lilì
E quella coi baffi di nome Mimì

Raccontala giusta Alfredo
Se parli di vino ti credo
L'amore è come un fiore di lilla
E chi ce l'ha non te lo da
Le donne son belle Alfredo
Ma sono chimere per te

Raccontala giusta Alfredo
Se parli di vino ti credo
L'amore è come un fiore di lilla
E chi ce l'ha non te lo da.

Gli altri testi

Le canzoni degli Squallor

Le canzoni di Daniele Pace

Le canzoni di Totò Savio