Era meglio quando c'erano gli Squallor

Squallor: tutti i testi delle canzoni

Uh'anema

Autori: Pace, Bigazzi, Savio

Testo mandato da Davide Smiraglia, Lupo Alberto

Indice dei testi   Compralo su Amazon

Uh! Anema e Dio, e che mm'è combinato chesta sera
Me sì venute 'nfaccia cu sti zizze, parive n'autodromo
Ch'è succiesso mai?
E' overo, tu sì Carmela, a figlia e Don Vincenzino, e a me che me ne fotte?
I' songo o cchiù forte, i' t'o mettesse 'nculo, pecchè i' songo uno forte
Nun so comme...comme o Totonno e Quagliarella
Uh! Anema e Dio, me senco o cchiù forte, perché lo songo
E perché lo hoo...pecchè io nun songo nu fieto, songo Totonno

Ma comme cazzo t'hanne misostu nomme, vattenne affammocca a chi t'è mmuorto!
A me m'ha ditto Totonno, "Pigliatella a chella là, ca te vò bene"
Vò bene a me, e là teneve nu pare e corna, pareva o suddafrico
Je nunn'a voglio bene a chella là, chella nun me fa bene a me
Senti questa musica che ha fatto Quagliarella, siente, siente, siente
Je nunn'a voglio bene a chella là, sanghee chella cantera e mammeta
E che m'ha combinato questa sero, che sto 'nguajato, ma io...
Devo risorvero, perché col...lo dubbio del mio onoro...
Ce l'aggia mettere 'nculo

Uh! Anema e Dio, e comme me sento buono questa sera
Aggio bevuto nu poco, ma me sento molto forte, molto bene
Perché dentro al cuore mio...c'è umanità
E ammuccate a guallera d'Alì Babbà
"Vienetenne, vienetenne cu me, che t'aggia fa vedè o mare"
'O mare mo', nu mare e merda, chin'e scuorfane e cozze malandate
Ca stanne murenne, perché c'è la speculazziono
E a me mo' lo dice la speculazziono, a me me passa mango po' cazzo
I' songo forte, i' songo belle

Uh! Anema e Dio, e comme me sento buono stasera
Nun songo triste, songo allero
Damme n'ato bicchiere e vino, Veciè
Nun tengo sorde, ebbé? T'o pavo dimane
Uh! Anema e Dio, pè nu bicchiere e vino!
E che scusa è questo? E nun se rifiuta a n'amico nu bicchiere e vino
Un giorno io t'o potesse pavà a te e tutto stu bar
Latrina!

Gli altri testi